MilanoCard: trasporti gratuiti e servizi per i turisti

MilanoCard è la carta turistica che consente un accesso libero ai mezzi di trasporto pubblici cittadini e sconti per musei, teatri, monumenti, negozi, ristoranti, bike sharing e molti altri servizi. Milano Card costa 9,50 euro per 24 ore e 10 euro per 72 ore e può essere ricaricata. La Card è disponibile presso molti punti vendita segnalati sul sito dedicato … Continua a leggere

Un occhio di riguardo per l’Ultima Cena. Anche in alta definizione

A metà del secondo conflitto mondiale, la notte del 15 agosto del 1943, un bombardamento alleato colpì duramente la città di Milano. A farne le spese quella note fu anche la Basilica di Santa Maria delle Grazie: gran parte della Basilica venne distrutta. Tra i pochi muri rimasti in piedi, viene da dire per miracolo, ci fu quello del refettorio … Continua a leggere

L’acquario civico di Milano

L’Acquario civico di Milano è all’interno di una palazzina in stile liberty sulla cui facciata fregi e maioliche descrivono la finalità a cui è destinato. L’acquario, che si trova all’interno di Parco Sempione vicino all’Arena Civica e al Castello Sforzesco, è stato progettato dall’architetto Sebastiano Locati e realizzato nel 1906, al tempo dell’Esposizione Internazionale di Milano, e nel triennio 2003-06 … Continua a leggere

Dove fare uno spuntino a Milano?

A Milano esistono dei posti ‘storici’ dove a metà mattina per gli studenti che ‘bigiano’, a mezzodì per gli impiegati frettolosi o a metà pomeriggio per le coppiette passeggio si possono gustare degli spuntini veloci senza necessariamente finire da McDonald’s (senza nulla togliere ai mitici Mc). Ne citiamo tre. La pizzeria Spontini in via Spontini, una traversa di Corso Buenos … Continua a leggere

Hotel economici a Milano

A Milano la bassa stagione è in estate, quando la città si svuota e arrivano i turisti. In autunno e primavera invece la metropoli è al centro di una frenetica attività commerciale e di business, per cui i prezzi degli hotel a Milano possono anche subire dei rialzi consistenti. Pur essendo una delle città più care d’Europa, Milano offre però … Continua a leggere

In volo per Milano: ampia possibilità di scelta

Milano ha tre aeroporti: Linate, nella zona est vicino all’idroscalo, raggiungibile in una quindicina di minuti con i mezzi pubblici che partono da piazza San Babila; Malpensa, in provincia di Varese raggiungibile con il Malpensa Express delle ferrovie Nord e con i Malpensa Shuttle, pullman che dalla Stazione Centrale raggiungono l’aeroporto in meno di mezzora; e Orio al Serio, che … Continua a leggere

Il mare di Milano è artificiale

Nelle afose domeniche di agosto anche a Milano è possibile fare un bagno d’acqua e di sole senza andare in piscina. Vicino all’aeroporto di Linate c’è l’Idroscalo, un bacino alimentato da acque di sorgenti e da quelle provenienti dal Naviglio della Martesana. L’Idroscalo è nato come aeroporto per idrovolanti nel 1930, anche se fu poco usato per questa funzione. E’ … Continua a leggere

Fiera di Senigallia o di Senigaglia? Poco importa. E’ di domenica

Anche Milano ha la sua Porta Portese o il suo Portobello. O meglio l’aveva, perché ormai la Fiera di Senigaglia (o Senigallia secondo alcuni) è un lontano ricordo di quella che era un tempo, quando le bancarelle si stendevano lungo le rive della Darsena, il vecchio porto di Milano, incrocio tra navigli. Oggi la Fiera di Senigallia (o Senigaglia?) è … Continua a leggere

Un simbolo del simbolo più famoso

Il Duomo di Milano è uno dei simboli della città, ma la Madonnina che da lassù, in alto sulla guglia più alta protegge  con il suo abbraccio la popolazione (in realtà chiede misericordia a Dio) è un simbolo del simbolo stesso. Madonnina solo di nome, perché si tratta di una statua di 4.16 metri e di 35 quintali, posta a … Continua a leggere

Alla milanese sia il riso che la carne

La cucina tipica milanese è nata come cucina povera ma è cresciuta nel tempo di sapori e nella varietà. Il primo piatto milanese per eccellenza è il risotto giallo di zafferano, che però deve fare i conti con un altro primo tipico locale che è la busecca, la trippa. Certo dopo piatti così ricchi di sapori non è facile mangiarsi … Continua a leggere